Domande frequenti

La fisioterapia del pavimento pelvico mi può aiutare a sconfiggere il vaginismo?

Dott.ssa Arianna Bortolami No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faq

Gentile  Dottoressa,

mi è stato diagnosticato il vaginismo. Ho capito che è una condizione nella quale la donna ha difficoltà o impossibilità ad avere rapporti sessuali, o meglio la penetrazione, anche solo con un dito. In questa definizione io mi ritrovo solo in parte, dato che, anche solo all’idea di qualcosa che mi possa entrare dentro, ho davvero una gran paura ….. paura di avere dolore, che qualcosa si possa rompere o lacerarsi. Talvolta questa idea mi pare proprio assurda, ma è quello che provo e non riesco a sentirmi diversa da così. Rientro anche io quindi nella condizione di vaginismo? La fisioterapia del pavimento pelvico mi può aiutare?

Leggi tutto

“Menopausa e… pavimento pelvico”

Dott.ssa Arianna Bortolami No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqMi chiamo Silvia, ho 53 anni e da due sono in menopausa. Non avrei mai pensato che un evento “naturale” della vita potesse influenzare così tanto le mie giornate: ho iniziato a perdere involontariamente gocce di urina quando tossisco e sento sempre più spesso il bisogno di andare al bagno. E poi, quando ho rapporti sessuali sento bruciore e spesso dolore e così non è più piacevole come prima …..

Leggi tutto

Endometriosi e pavimento pelvico

Dott.ssa Arianna Bortolami No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqSono stata operata di endometriosi e la mia condizione di dolore spontaneo e durante il ciclo è indubbiamente migliorata, ma putroppo durate i rapporti sessuale sento ancora dolore, a tal punto che mi devo interrompere e non riesco a proseguire. La fisioterapia e riabilitazione del pavimento pelvico mi possono aiutare?

Leggi tutto

Sindrome del nervo pudendo e fisioterapia

Dott.ssa Arianna Bortolami No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqSoffro da due anni di dolori alla zona genitale che mi hanno reso la vita praticamente impossibile, mi è stata diagnosticata la sindrome del nervo pudendo,
può la fisioterapia del pavimento pelvico aiutare questa mia terribile condizione?
Vi ringrazio in anticipo per la risposta.

Leggi tutto

Stimolazione elettrica e incontinenza urinaria

Dott.ssa Arianna Bortolami No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqBuongiorno,
soffro di incontinenza urinaria post-partum e mi è stato detto che, oltre agli esercizi potrebbe essere utile una stimolazione elettrica, volevo sapere in che cosa cosiste e soprattutto, se il suo utilizzo è pericoloso e/o doloroso.

Leggi tutto

Quanto tempo dura la fisioterapia in caso di incontinenza urinaria da sforzo?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faq
Soffro da qualche anno di incontinenza urinaria e la mia ginecologo, dopo aver identificato che si tratta della cosidetta “da sforzo o da stress”, mi ha consgliato di fare la fisioterapia del paviemnto pelvico, quanto tempo ci vuole per avere risultati? Quante sedute dovrò fare?

Leggi tutto

La gravidanza può portare a incontinenza urinaria?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqSe si, in quale forma si presenterebbe questo sintomo?

La gravidanza, insieme al parto, è uno dei fattori di rischio per l’incontinenza urinaria. “Fattore di rischio” in questo caso significa che le donne che hanno avuto gravidanze e parti hanno maggiori probabilità di essere afflitte dal sintomo incontinenza urinaria.

Leggi tutto

Come mi accorgo che ho un problema di incontinenza urinaria?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqPer rispondere a questa domanda, è utile partire dalla definizione di incontinenza urinaria elaborata dalle società scientifiche maggiormente riconosciute , vale a dire “qualsiasi perdita involontaria di urina”.

Ecco quindi che ogniqualvolta l’urina fuoriesce senza la nostra volontà, possiamo affermare che siamo in presenza di incontinenza urinaria.

Leggi tutto

Che rapporto c’è tra vaginismo, pavimento pelvico e fisioterapia del pavimento pelvico?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqAl pavimento pelvico, insieme di muscoli che corrispondono alla zona genito-urinaria-anale, appartiene anche l’elevatore dell’ano, muscolo che circonda la parte iniziale del canale vaginale. In una condizione normale, durante la penetrazione vaginale (così come di un dito, o durante la visita ginecologica), il muscolo si lascia distendere e l’introduzione è resa così possibile.

Nel vaginismo il muscolo non si rilassa, anzi, talvolta si contrae; ciò solitamente è una reazione di difesa in relazione al dolore, al bruciore o alla paura di essi.

Leggi tutto

Che cos’è il vaginismo?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqIl vaginismo è una condizione femminile nella quale la donna ha difficoltà o impossibilità a realizzare la penetrazione vaginale del pene, di un dito o di un oggetto, nonostante il suo espresso desiderio di farlo.

La difficoltà o impossibilità è data dalla contrazione involontaria e incosciente del pavimento pelvico, e più precisamente dell’elevatore dell’ano, che circonda la parte iniziale del canale vaginale.

Leggi tutto

Si può curare l’incontinenza urinaria?

admin No Comments

pelvicfloor-tipo-articoli-faqSi, in molti casi l’incontinenza urinaria sia può curare. Ciò riguarda principalmente le situazione nelle quali la causa non coinvolga il sistema nervoso centrale (cervello e midollo spinale), ma piuttosto le strutture più periferiche, come la vescica, l’uretra, gli sfinteri e il pavimento pelvico.

Alla questa forma di incontinenza urinaria, che può essere definita “di origine non neurologica”, sono dirette la fisioterapia e la riabilitazione del pavimento pelvico.

Leggi tutto

CERCA

NEWSLETTER

Compila i campi per iscriverti alla newsletter

Scegli la lista d'appartenenza:

Iscrivendoti alla newsletter dichiari di aver letto e accettato le condizioni della Privacy Policy del sito.