Coni vaginali

I coni vaginali sono uno strumento utilizzato per il rinforzo muscolare del pavimento pelvico. Sono costituiti da un set di 4 o 5 coni di materiale plastico e di peso crescente; a seconda della condizione muscoalre della paziente, viene scelto un cono che viene inserito all’inizio del canale vaginale per alcuni minuti al giorno. L’azione compiuta dalla donna per “trattenere” il cono determina una contrazione del pavimento pelvico, che viene così rinforzato.

Viene spesso utilizzato nell’incontinenza urinaria da sforzo, mentre spesso risulta di difficile utilizzo in caso di prolasso degli organi pelvici, data la difficoltà a rimanere in sede.

E’ altresì controindicato in caso di iperattività muscolare del pavimento pelvico (disfunzioni sessuali femminili, sindrome del dolore pelvico cronico).