Dettaglio articolo

Informazioni e curiosità da conoscere

PREVENZIONE INTIMA IN ESTATE

Dott.ssa Arianna Bortolami 06/07/2022 0 comments 0

 

In estate viene riscontrato un aumento delle infezioni vaginali poichè il caldo causa una maggiore sudorazione della cute creando un microambiente umido di batteri e funghi. Inoltre in questo periodo ci si veste più aderenti e attillate non permettendo alle parti intime di traspirare.

Da giugno poi si frequentano le piscine, che presentano spesso una quantità elevata di cloro (antibatterico), il quale può provocare disidratazione delle mucose genitali e causare bruciore e dolore. Viceversa l’acqua del mare, quando non inquinata, crea benefici alla zona intima per la sua naturale capacità antinfiammatoria.

E’ utile però seguire alcune semplici accortezze:

– utilizzare un detergente intimo delicato, possibilmente non schiumogeno;

– cambiare la biancheria intima se bagnata o sudata, privilegiando slip di cotone di colore bianco;

– non utilizzare pantaloni sintetici, soprattutto se aderenti

– evitare l’utilizzo di salvaslip che non siano di cotone;

– sciacquare  e  asciugare le parti intime dopo aver fatto il bagno in piscina o al mare

– non state sedute sul bagnasciuga per troppe ore perché la sabbia è un veicolo di batteri.

Oltre a questo è utile ricordare anche di seguire un’alimentazione sana e di bere almeno 2 litri di acqua al giorno per proteggerci dalle infezioni vaginali.

Nel caso in cui compaiano i sintomi di un’infezione vaginale, non aspettare, ma piuttosto contattare lo specialista in modo che possa consigliare subito la terapia migliore da seguire.

Newsletter

Compila i campi per iscriverti alla nostra Newsletter e rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di Pelvic Floor.







Scegli la lista d'appartenenza:


Iscrivendoti alla newsletter dichiari di aver letto e accettato le condizioni della Privacy Policy del sito.

Per info e prenotazioni