Dettaglio articolo

Informazioni e curiosità da conoscere

Che rapporto c’è tra vaginismo, pavimento pelvico e fisioterapia del pavimento pelvico?

Dott.ssa Arianna Bortolami 23/10/2012 0 comments 0

Al pavimento pelvico, insieme di muscoli che corrispondono alla zona genito-urinaria-anale, appartiene anche l’elevatore dell’ano, muscolo che circonda la parte iniziale del canale vaginale. In una condizione normale, durante la penetrazione vaginale (così come di un dito, o durante la visita ginecologica), il muscolo si lascia distendere e l’introduzione è resa così possibile.

Nel vaginismo il muscolo non si rilassa, anzi, talvolta si contrae; ciò solitamente è una reazione di difesa in relazione al dolore, al bruciore o alla paura di essi.

La fisioterapia e la riabilitazione del pavimento pelvico hanno lo scopo di  normalizzare la reazione dei muscoli della zona, così da permettere la penetrazione non solo senza sentire dolore, ma, anzi, accompagnata dal piacere sessuale, condizione della quale ogni donna ha diritto.

Newsletter

Compila i campi per iscriverti alla nostra Newsletter e rimanere sempre aggiornato su tutte le novità di Pelvic Floor.







Scegli la lista d'appartenenza:


Iscrivendoti alla newsletter dichiari di aver letto e accettato le condizioni della Privacy Policy del sito.

Per info e prenotazioni